30 Domande per un’Ambientazione – 1

by • 21/02/2012 • Giocatori di Ventura, Isola Misteriosa, Pathfinder, Roba miaComments (0)1635

Nonostante game designer, sceneggiatori e romanzieri americani abbiano spesso un approccio dilettantesco alle questioni antropologiche, culturali, sociali ed economiche dei mondi fantastici (dentro e fuori i giochi di ruolo), è abbastanza interessante il modo in cui in Pathfinder RPG vengano offerti suggerimenti per la creazione delle ambientazioni originali da parte dei Narratori.

Nella Guida del Game Master sono infatti elencate le 30 Domande più importanti che un Narratore deve porsi nel pianificare un’ambientazione originale per Pathfinder o un qualsiasi altro gdr fantasy. Eccole riproposte, con delle risposte di esempio basate sull’ambientazione Isola Misteriosa, ma certamente utili per chiunque voglia pianificare i propri mondi fantastici.

 1 – Particolari Eroici

Sono le prime domande che i Giocatori potrebbero fare quando creano i propri Personaggi e si preparano a lanciarli all’avventura. Un bravo Narratore dovrebbe sapere rispondere per prima cosa a questi interrogativi. Questo non vuol dire aspettarsi che i Giocatori facciano espressamente queste domande, ma significa preparare tutti i Retroscena necessari a che queste istanze fondamentali siano soddisfatte. Prima di immaginare insomma i dettagli delle regioni periferiche dell’ultimo regno della propria ambientazione, un bravo creatore di mondi deve conoscere questi dettagli pratici, che saranno utili fin dalla primissima sessione di gioco.

 

Qual’è la mia base operativa?

Il punto di partenza più importante e comune per gli Avventurieri dell’Isola Misteriosa è la città di Vespera, che si affaccia sul Mare di Mezzogiorno. Vespera è la più grande e ricca città dell’Isola ed è il punto di snodo per le imbarcazioni che provengono dalla Costa Verde o perfino da Tartesso e seguono la Costa dei Naufragi fino a Ys, Ibrasia e l’Avernia. Il fiorente porto commerciale, le dispute tra famiglie nobiliari, la sovrabbondanza di beni e preziosi e l’importanza strategica ne hanno fatto il luogo ideale per le Compagnie di Ventura e perfino la potente Corporazione degli Avventurieri ha la sua sede principale proprio a Vespera.

Sembro diverso da tutti gli altri?

Sull’Isola Misteriosa, i Personaggi sono tutti esseri umani e la mescolanza razziale è molto avanzata. Alcuni tratti fisici sono però molto distinguibili e appannaggio di linee di sangue particolari: alcuni personaggi potrebbero avere un’origine in parte elementale o fatata, altri essere in comunione con gli spiriti dei morti o della natura, altri ancora avere poteri arcani, astrali e preternaturali. Ad un osservatore attento e informato ogni tratto fisico rivela un particolare delle facoltà speciali degli individui, ma in generale, gli uomini sono uomini e tutti sono ammessi in compagnia dei propri simili.

Come mi guadagno da vivere?

L’Isola è in buona parte ancora selvaggia, pericolosa e misteriosa. C’è sempre bisogno di Avventurieri come scorte, esploratori, spie, messaggeri, cacciatori di taglie, combattenti e inviati di questo o quell’altro committente. A parte i lavori occasionali, le Compagnie di Ventura cercano costantemente nuovi membri, molti privati ricorrono ai mercenari per affari delicati e la Corporazione degli Avventurieri smista ogni anno centinaia di incarichi ai propri affiliati.

Da quanto lo sto facendo?

All’inizio del gioco gli Avventurieri dovrebbero essere Principianti ancora in prova, ma è possibile cominciare anche come Avventurieri Provetti o Veterani.

Siamo in guerra o in pace?

Sull’Isola è in corso una opera di occupazione ed espansione militare dei Cavalieri Neri del Principe Ulrich, supportati in parte dal Casato Pendragon di Lyonesse. Questa forza di occupazione ha conquistato la pacifica Ibrasia e cerca costantemente nuovi alleati per espandersi sul resto dell’Isola. Lungo i confini di Ibrasia vi sono spesso schermaglie e battaglie e il Principe Nero assolda costantemente mercenari per rimpinguare le sue forze, sfruttando i pesanti oneri fiscali del popolo a lui sottomesso. A parte questi episodi noti a tutti, in segreto le spie di Ulrich e dei Pendragon cercano alleati in seno a tutti i Principati per trovare alleati e muovere alla conquista dell’Isola. Sono quindi in corso attività militari palesi attorno ad Ibrasia e attività diplomatiche nascoste in tutta l’Isola. È inoltre molto diffusa la pirateria e la guerra di corsa nei mari attorno l’Isola, più o meno attorno alle medesime fazioni.

 

Cosa ci faccio con queste persone?

Il modo più facile e diretto di cominciare a giocare è far parte della Corporazione degli Avventurieri e ottenere le proprie missioni dai Capitani della Corporazione. Ma è anche possibile essere dei Mercenari indipendenti, che si incontrano rispondendo a specifici Bandi di Reclutamento e finiscono per lavorare insieme.

Come viene influenzata la vita dalla magia?

Forze e poteri preternaturali esistono sull’Isola, ma hanno un ruolo assolutamente straordinario ed eccezionale. La magia, i demoni, i mostri, i poteri esterni e paradossali si mantengono ai margini della realtà, anche se questi margini sono più sfumati che nel nostro mondo. Sono però abbastanza diffusi erboristi, alchimisti, astrologhi, fattucchieri, scaramanti, stregoni, spiritisti, congegneri e sacerdoti che riescono ad interagire con l’elemento più soprannaturale e renderlo alla portata di tutti. Il soprannaturale esiste e gli abitanti dell’Isola ne sono consapevoli, ma la maggior parte di essi tende a tenersene a distanza e a vivere vite concrete e stabili.

Come viene influenzata la vita dalla religione?

La manifestazione di forze che vanno al di là della comprensione è frequente sull’Isola, quindi la domanda sull’esistenza del soprannaturale si è trasformata nella domanda sul sapere come esso funziona e perché. Vi sono molte interpretazioni del mondo che convivono assieme e nessuna ha la pretesa di escludere del tutto le altre. Monasteri e Abbazie che onorano la Dama Bianca convivono accanto a pratiche animistiche, sciamaniche, propiziatorie e cultuali diverse e la gente tende a seguire gli insegnamenti dei profeti e sacerdoti più diffusi all’interno della propria regione o che hanno rappresentato qualcosa nel corso della storia del proprio gruppo etnico. Nella vita quotidiana, tutti cercano di convivere con chi ha fedi e morali diverse, nel rispetto delle leggi vigenti.

Chi o cosa sta cercando di uccidermi?

Nell’Isola Misteriosa gli Antagonisti degli Avventurieri sono sempre uomini, con le loro ambizioni, viltà, difetti, debolezze, emozioni, istinti ed esperienze. Dietro di essi potrebbero però celarsi entità malevole e spiriti incorporei, che cercano di ottenere i propri scopi utilizzando gli uomini come strumento. Quegli stessi Antagonisti potrebbero poi usare a propria volta come strumenti interi eserciti, bande di razziatori, assassini, predoni, corruzione, minacce, scienze proibite, torture, ricatti, arti malefiche, sapienze perdute, veleni, piaghe, possessioni, maledizioni, intrighi politici e perfino Spiriti, Chimere e Aberrazioni da scagliare contro i loro avversari. Nelle terre selvagge il nemico più comune è quello costituito da animali feroci e insidie naturali. Infine, in luoghi stregati, misteriosi e perduti, potrebbero incontrarsi esseri ancor più mostruosi, la cui natura sarà sempre unica ed eccezionale, mai “razziale”.

Dove posso vendere questo bottino?

Se i Personaggi fanno parte della Corporazione degli Avventurieri, una qualunque sede o delegazione è adeguata a prendere in consegna i tesori e gli oggetti specifici che essi possono recuperare. Inoltre, ogni sede ha un banco commerciale dove gli affiliati possono convertire ogni sorta di bottino in valuta corrente e comprare equipaggiamento comune a prezzi concordati. In quasi tutte le città esiste poi una sede della Compagnia dei Mercanti, che offre a tariffe pressoché universali servizi di compravendita, custodia e credito, cambio di valuta, commercio di preziosi, acquisto e rivendita di beni. È in pratica la Compagnia a stabilire il valore economico di ogni cosa e a uniformare i prezzi sull’intera Isola. Utilizzare i servizi della Compagnia costa relativamente il 10% in più ai Personaggi rispetto che comprare dai diretti produttori o presso la propria Corporazione, ma nelle sedi della Compagnia si può trovare e procurare davvero di tutto, a livelli di qualità verificati.

2 – Particolari Mondani
3 – Particolari Accademici
Pin It

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *