Almanacco dei Mondi Selvaggi 2014 – Recensione di GDR Italia

by • 14/05/2014 • UncategorizedComments (0)1534

almanacco-mondi-selvaggi-co-660x330

Nuova recensione scovata in rete per l’Almanacco dei Mondi Selvaggi 2014 di Savage Worlds Italia. Questa volta su GDR Italia!

Una nuova recensione per l’Almanacco dei Mondi Selvaggi 2014, stavolta da uno dei siti di informazione ludica più importanti del nostro paese,GDR Italia.

Come già detto per la prima recensione ricevuta, l’Almanacco 2014, distribuito in occasione di Modena Play 2014, è un manuale che sento molto mio, dato che ne ho curato la selezione dei testi, la revisione e, direttamente, la realizzazione di alcuni contenuti. Per questo motivo sono molto contento che la seconda recensione sia ancora migliore della prima!

Almanacco dei Mondi Selvaggi 2014 – la recensione di GDR Italia

(…)

Capture2Si tratta di un manuale in puro stile “Savage Worlds Italia”: un volumetto in a5 con copertina morbida, tutto a colori, illustrato con bellissime illustrazioni tratte da altri manuali della collana SW, da circa 150 pagine (non posso essere più preciso, come vi dicevo, non ho il manuale a portata di mano in questo momento).
Vi dico la verità: presi i miei 5 manuali (Necessary Evil, 50 Fathoms, Nemezis, il supplemento per Deadlands “Le Città Fantasma” e l’almanacco che vi sto recensendo), l’almanacco era quello che mi interessava e mi attraeva meno. Non vedevo l’ora di leggere Le Città Fantasma e Nemezis (che poi alla fine non mi è piaciuto un granchè), ma dell’almanacco non me ne fregava moltissimo.
Quanto mi sbagliavo…
L’almanacco è un manuale bellissimo!
Semplicemente c’è TUTTO:
– In dieci pagine vi viene spiegato tutto il regolamento di Savage Worlds
– Viene presentata una utilissima guida per i neofiti di SW in cui vi viene spiegato come creare storie e utilizzare il sistema nel miglior modo possibile
– Vengono presentate avventure pronte da giocare (10 se non sbaglio)
– Vengono presentati dei personaggi per deadlands pronti all’uso
– Troverete un approfondimento sulla presenza degli orientali nel weird west di Deadlands
– E soprattutto sono state inserite le ambientazioni del concorso “un mondo selvaggio in tre pagine”!

Quindi? Quindi vi trovate in un solo, piccolo manualetto, una quantità inimmaginabile di materiale di gioco: personaggi, avventure, ambientazioni e un regolamento “lite” ma al tempo stesso completo!
Mettete questo manualetto in tasca, andate a casa dei vostri amici, e giocate! C’è tutto!
(…)
In conclusione: l’almanacco si è trasformato in 24 ore dal manuale di SW di cui mi fregava meno, al manuale che più di tutti meritava una recensione! Se vi piace Savage Worlds, io vi consiglio assolutamente di prenderlo, ALMENO in pdf!

L’articolo di GDR Italia è un po’ più lungo e può essere letto integralmente QUI.

L’Almanacco dei Mondi Selvaggi 2014 può essere acquistato ancora oggi e fino a esaurimento scorte nello store online di Savage Worlds Italia.

Pin It

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *