Gli artigli di San Lucifero – avventure nella Sardegna Macabra

by • 29/09/2015 • News, Roba mia, Savage Worlds, Ultima ForsanComments (0)1828

artigli di san lucifero

Gli artigli di San Lucifero è disponibile per il download. Indossate la pelliccia di muflone, impugnate la verretta e fatevi largo tra furones e maimoni!

Gli artigli di San Lucifero

Gli artigli di San Lucifero è un’avventura di Ultima Forsan realizzata per GioCoMix – Il festival del gioco e del fumetto di Cagliari. Ne avevamo parlato già qualche mese fa, con una bella anticipazione sulla trama.

artigli di san luciferoDa oggi è disponibile per tutti i giocatori, specialmente per quelli che vogliono fare un giro nella Macabra Sardegna di Ultima Forsan.

Il Regno di Sardegna di Ultima Forsan è uno dei Feudi principali del Mediterraneo e comprende i Quattro Giudicati storici dell’Isola, più il Giudicato di Corsica, il Giudicato di Genova e il Giudicato del Mare.

La capitale è ad Oristano e il Regno è governato da decenni dalla saggia Eleonora III d’Arborea.

L’avventura si svolge tuttavia nel Giudicato di Cagliari ed ecco quindi un estratto da Ultima Forsan: Italia Macabra, dove si parla approfonditamente anche del Regno di Sardegna.

Regno di Sardegna: Giudicato di Cagliari e Ogliastra

E’ questo il giudicato più vasto dell’isola e quello più popoloso, grazie al recupero progressivo delle campagne e delle contrade. Anche i suoi porti sono pescosi e fiorenti e questo territorio costituisce una sorta di granaio del Regno, celebre anche per le grandi produzioni di birra e vino.

artigli di san luciferoUn secolo addietro, i Pisani, i Genovesi e gli altri terramannesos in fuga dalle proprie terre devastate occuparono principalmente queste regioni, e la loro presenza è qui ancora oggi molto più evidente che negli altri giudicati. Anche qui i briganti e i Maimoni di Barbagia sono un pericolo concreto, ma non vi si registrano da decenni episodi di assalti corsari.

Il Giudice risiede a Cagliari, una delle città più fortificate dell’isola ma anche quella con maggiore presenza criminale: nei quartieri più popolari di Cagliari, la Morra gestisce tutti gli affari più loschi e la “protezione” dei mercati e dei moli.

La popolazione è particolarmente devota a Sant’Efisio, considerato protettore contro il Flagello, e a San Lucifero, patrono di Accabadoras, Assogadores e Bardaneri e, in generale, di tutti quelli che combattono i Morti.

artigli di san luciferoI Luciferiani di Cagliari (devoti ovviamente anch’essi al santo) sono anche una confraternita di monaci che si occupano della Buona Morte e gestiscono i Crematori e i Colombari sotterranei della città. Alcuni sospettano però che questi monaci si spingano a volte troppo in là con le loro pratiche…

Di recente, una serie di attacchi dei Maimoni ha provocato la caduta di Ulassai e l’assedio di diversi altri villaggi dell’Ogliastra. Nonostante il Giudice di Cagliari non abbia le migliori intenzioni verso quella contrada di banditi e pastori, tale territorio ricade sotto la sua influenza e da esso potrebbero discendere ulteriori minacce.

Per ora, le truppe del Giudicato hanno fatto solo opera di contenimento, ma il Flagello è sempre in agguato tra i monti…

Scarica, gioca e fai giocare Gli artigli di San Lucifero dalla pagina dei download di Savage Worlds Italia!

Pin It

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *