Benvenuti a Tenerife!

by • 24/02/2014 • Le Isole Fortunate, Lifestyle, NewsComments (2)4142

tenerife

E così finalmente è fatta…

Trasferimento a Tenerife completato, burocrazia risolta, internet allacciato.

Caponata Meccanica si è definitivamente trasferito alle Canarie e da oggi sarà cortesemente soggetta alle regole di sudditanza a Sua Maestà Cattolica il Re di Spagna Juan Carlos Alfonso Vittorio Maria de Borbón y Borbón-Dos Sicilias, 50simo discendente in linea diretta da Faramondo Re dei Franchi, Re di Castiglia, Re di León, Re di Aragona, Re delle Due Sicilie, Re di Gerusalemme, Re di Navarra, Re di Granada, Re di Toledo, Re di Valencia, Re di Galizia, Re di Maiorca, Re di Minorca, Re di Siviglia, Re di Cordova, Re di Corsica, Re di Sardegna, Re di Murcia, Re di Jaén, Re di Algeciras, Re di Algarve, Re delle Isole Canarie, Re di Ungheria, Re di Dalmazia, Re di Croazia, Re delle Indie Orientali, Occidentali, delle Isole e della Terraferma del Mare Oceano, Principe di Svevia, Margravio del Sacro Romano Impero, Arciduca d’Austria,Duca di Borgogna, Duca di Brabante, Duca di Milano, Duca di Atene e Neopatria, Duca del Limburgo, Duca del Lussemburgo, Duca di Lotaringia, Duca di Gheldria, Duca di Stiria, Duca di Carniola, Duca di Carinzia, Duca del Württemberg, Langravio d’Alsazia, Marchese di Oristano, Conte palatino di Borgogna, Conte di Asburgo, Conte delle Fiandre, Conte del Tirolo, Conte di Rossiglione, Conte di Barcellona, Conte di Artois, Conte del Palatinato, Conte di Hainaut, Conte di Namur, Conte di Gorizia, Conte del Gocèano, Conte di Ferrete, Conte di Kyburgo, Signore di Biscaglia, Signore di Molina, Signore di Frisia, Signore di Salins, Signore della Marca slovena, Signore di Pordenone, Signore di Tripoli, Capitano generale della reale forza armata e supremo comandante, nonché Protocanonico della Papale Basilica Patriarcale Maggiore Arcipretale Liberiana di Santa Maria Maggiore in Roma.

Per Grazia di Dio e Volontà della Corona, dal cuore di questo splendido impero su cui non tramonta mai il sole, tornerò a cuocere la Caponata per chiunque voglia darvi un assaggio di tanto in tanto.

Tenerife_tcm14-3945

Ringrazio tutti quelli che hanno aspettato questo momento e i tantissimi che continuano a leggere e scrivere sull’altro blog, che tuttavia rimarrà chiuso.

Da domani si riparte con la sostanza, oggi prepariamo la base e il soffritto.

.

Vivere a Tenerife

Le prime impressioni: le Canarie sono un luogo bellissimo, che ovviamente piange e soffre per l’eccessiva presenza umana degli ultimi decenni. Ci sono isole splendide e altre un po’ più contaminate e tutte hanno degli aspetti differenti tra loro.

Non sono poi così piccole e vicine e dall’una all’altra si viaggia in genere in aereo, con isole che hanno anche due aereoporti (tipo Tenerife).

Anche a Tenerife stessa le cose cambiano di zona in zona: c’è un sud turistico dove il paese letteralmente scompare, coperto dal passeggio o dai teli da mare di migliaia di visitatori, e altre zone più adatte alla vita dei residenti, come le due città principali di San Cristòbal de la Laguna e Santa Cruz. Io ho vissuto un paio di settimane a Santa Cruz (bella, soleggiata, sul mare) per poi decidere di prendere casa a San Cristòbal (che tutti chiamano in realtà “La Laguna”). La Laguna è quasi in montagna e il clima è in genere più freddo, piovoso e nuvoloso della vicinissima Santa Cruz, ma è poco turistica, piena di giovani, sede universitaria e il suo centro storico è pedonale e Patrimonio dell’Unesco.

Palazzi coloniali con cortili invasi da piante tropicali, palme, araucarie e alberi del drago a contornare antiche magioni nobiliari e un connubio perfetto tra civiltà europea e ambiente africano.

Presto tutto questo finirà romanzato nei miei racconti della serie Malaventura e in qualche articolo della serie Le Isole Fortunate.

Per ora ecco qualche scatto. Benvenuti a Tenerife (almeno la Tenerife che posso inviarvi io filtrata da questo blog) e mettete in conto prima possibile un bel viaggio (ragionato) alle Canarie.

Non ve ne pentirete.

Pin It

Related Posts

2 Responses to Benvenuti a Tenerife!

  1. Davide says:

    Ben arrivato (fisicamente)!
    Ben tornato (virtualmente)!

    🙂

  2. Yaztromo says:

    A La Laguna e’ pieno di gnocca, per via della sede universitaria…
    Spero che tu ti sia goduto il Carnevale di Santa Cruz de Tenerife, che e’ stupefacente e superpartecipato da tutta la popolazione!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *