Caccia al Cinghiale – Parte 1

by • 28/04/2011 • Roba miaComments (10)2219

Dopo il Repertorio Fantastico dedicato al Cinghiale, ecco alcuni spunti casuali per Avventure a caccia di cinghiali.
Anche se immaginati nell’ottica di Giocatori di Ventura e dell’Isola Misteriosa, si tratta di elementi generici sviscerati da ogni ambientazione o regolamento, se non che vanno considerati genericamente “fantasy”. Si possono prendere insieme o a pezzi. Si intendono come cinghiali anche tutti gli animali affini. Le opzioni casuali sono ottenute lanciando 1d5 o 2d5, ma è facile “trasformarle” su base d6…


Come si chiama (secondo la gente del luogo)?

  1. Zoccolo…
  2. Froge…
  3. Zanna…
  4. Grugno…
  5. Grifo…
  6. Coda…

…………………….

  1. di ferro
  2. …nero/a/e
  3. …di sangue
  4. …del diavolo
  5. …vecchio/a/e
  6. …mozzo/a/e


In che Ambiente vive?

  1. Marino: un’isola pietrosa o una spiaggia solitaria

  2. Arido: al limitare di una pietraia scoscesa

  3. Agreste: da qualche parte tra le campagne

  4. Acquatico: tra corsi d’acqua, paludi e acquitrini

  5. Glaciale: tra fredde foreste e terreni innevati

  6. Selvatico: nelle foreste temperate o tra i boschi

  7. Pluviale: nelle foreste umide e fitte

  8. Montuoso: sugli altipiani e le praterie di altura

  9. Vulcanico: presso stagni sulfurei e fanghi ribollenti

  10. Sotterraneo: in cunicoli naturali da cui esce raramente

  11. Cittadino: si nasconde tra le abitazioni, in quartieri abbandonati o in rovina


Cosa fa (secondo le dicerie)?

  1. Uccide il bestiame e sventra i cani
  2. Distrugge i campi
  3. Attacca a morte chiunque si avvicini al luogo dove vive
  4. Vive isolato e tranquillo, se nessuno lo disturba
  5. Emerge dal terreno e trascina le proprie vittime nelle profondità del suolo
  6. Cerca le sue vittime coscientemente, le insegue ovunque siano e le squarta senza pietà


Agganci di Avventura

  1. La gente del posto è disposta a pagare perché sia eliminato

  2. I cacciatori ne parlano come la più ambita delle prede

  3. Un taverniere è disposto a pagare per averne la testa

  4. La milizia ha bisogno di aiuto per eliminarlo

  5. Un ragazzo è scomparso e si teme possa essere stato attaccato

  6. Un nobile ha messo una taglia su quella creatura


Complicazioni

  1. Un vecchio cacciatore racconta di come una volta gli abbia risparmiato la vita

  2. Un bimbo piange e insiste che la creatura sia buona

  3. Un eremita in contatto con gli spiriti avverte che ucciderlo porterà solo sventura

  4. Un bracconiere sfregiato afferma di essere l’unico ad avere il diritto di uccidere quella creatura, dopo quello che gli ha fatto

  5. Ogni volta che si cita il nome della creatura, avviene qualcosa di terribile

  6. Nella notte tristi presagi: orme attorno al luogo dove gli Avventurieri riposano, staccionate sfasciate, segni di zanne sulla porta


Bizzarro (facoltativo)

  1. Di giorno assume forma umana e vive tra gli uomini
  2. I suoi zoccoli sembrano rivolti al contrario e le sue orme vanno all’inverso
  3. Sembra che sotto le sue orme la pietra faccia scintille e il fango si ricopra di zolfo
  4. Anche quando fa scattare le trappole, non rimane neanche una goccia di sangue o un ciuffo di pelo
  5. Alcuni bracconieri sono stati trovati aggirarsi a quattro zampe, grufolando come impazziti
  6. Certe volte si sente la sua corsa ed esso pare travolgere tutto, ma nulla si vede apparire


Orrore (facoltativo)

  1. Le sue vittime sono ormai decine; la milizia non riesce a fare nulla; la gente del posto se ne va via per sempre
  2. Ritorna ogni otto anni, in inverno, e per tutta la stagione si verificano stragi
  3. Alcuni cacciatori sono stati trovati smembrati, altri cadaveri sono stati trovati sui rami degli alberi, a dieci metri di altezza
  4. È stato ferito a morte oltre cento volte, ma esso non sembra poter morire
  5. I suoi occhi sono di fiamma, vapori neri escono dalle froge, il manto è colore della notte
  6. Alcune teste sono state trovate su delle rocce, come trofei di caccia

 

La Caccia al Cinghiale continua QUI
Pin It

Related Posts

10 Responses to Caccia al Cinghiale – Parte 1

  1. grugno nero tra fredde foreste e terreni innevati.
    attacca a morte chiunque si avvicini al luogo in cui vive.
    la gente del posto è disposta a pagare perché sia eliminato.
    un vecchio cacciatore racconta di come una volta gli abbia risparmiato la vita.

    si dice che grugno nero di giorno assuma forma umana e che viva tra gli uomini e che è stato ferito a morte oltre cento volte, non può morire.

  2. maurolongo says:

    BELLISSIMO!
    Un classico, però bellissimo…

  3. sono un conservatore ahahah. è generato dal d5 (o quasi) 🙂

    • maurolongo says:

      Coda del Diavolo, tra le foreste umide dell’ovest.
      Si dice che emerga dal terreno stesso e rapisca le persone trascinandole nel sottosuolo.
      I cacciatori ne parlano come la più ambita delle prede ma un cacciatore racconta di come una volta gli abbia salvato la vita.
      Sembra che le trappole non riescano a catturarlo e che esso ritorni ogni otto anni, uccidendo decine di persone ogni volta…

  4. un ritornante, aia… e se torna ogni otto anni ormai la sua carne è dura, troppo per farci i prosciutti 🙂

  5. Peppe says:

    …lo chiamano Coda di Ferro.
    Sembra si rintani da qualche parte tra corsi d’acqua, paludi e acquitrini.
    Da anni uccide il bestiame e sventra i cani dei villaggi del circondario.
    I cacciatori ne parlano come la più ambita delle prede, ma un eremita in contatto con gli spiriti avverte che ucciderlo porterà solo sventura.
    Sembra che sotto le sue orme la pietra faccia scintille e il fango si ricopra di zolfo; alcuni cacciatori sono stati trovati smembrati, altri cadaveri sono stati trovati sui rami degli alberi, a dieci metri di altezza.

    La verità: l’eremita, dopo anni di solitudine e meditazione, anziché trovare pace e illuminazione è stato corrotto dal male. Coda di Ferro non è un vero cinghiale, ma il figlio illegittimo dell’eremita, che l’ha offerto, quando era ancora in fasce, alle potenze oscure.

  6. maurolongo says:

    Molto bene… vedo che il mio generatore casuale di cinghiali svolge bene il suo compito…

  7. Yaztromo says:

    Ahahah… voglio giocare anch’io!

    Gli abitanti del luogo lo chiamano zanna mozza. E’ un’enorme bestia che vive sugli altipiani e vive isolata e tranquilla, se nessuno la disturba.
    I cacciatori ne parlano come della piu’ ambita delle prede, ma un eremita in contatto con gli spiriti ha avvertito che ucciderlo portera’ solo sfortuna. A quel che si dice, al contatto con i suoi zoccoli il terreno sprizza scintille e si copre con un velo di polvere sulfurea.
    Alcuni cacciatori sono stati trovati smembrati, e altri cadaveri appesi a rami ad oltre dieci metri d’altezza.

    In realta’ il problema e’ che… ho tirato spesso dei “due”.
    🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *