I Cancelli del Tartaro – Recensione di Alessandro Girola

by • 17/06/2014 • Consigli per gli acquisti, News, Racconti, Recensioni, Risorgimento di Tenebra, Roba miaComments (0)1917

Ultimo blog a sinistra cover

Prima recensione de I Cancelli del Tartaro (Ultime Lettere di Jacopo Mortis), da parte di Alessandro Girola. La trovate sul suo blog “L’ultimo blog a Sinistra”!

La recensione di Alessandro Girola:

alessandro girola“Capitolo “pilota” di una nuova serie di novelette facenti parti del progetto di scrittura condivisa Risorgimento di Tenebra, I Cancelli del Tartaro ci introduce a un mondo conosciuto eppure nuovo, fatto di cacciatori di mostri nell’Ottocento italiano, tra rimandi a noti poeti e a leggende ancora più antiche, che affondano nell’epoca dei Miti.

Mauro Longo si dimostra una volta ancora un acrobata delle parole, riuscendo a coniugare con bravura atmosfere che vanno dal fantasy storico all’horror, passando per un pizzico di ucronia che, così come il lettore può supporre, avrà forse sviluppo negli ebook futuri di questa appassionante saga.

Se dal primo volume di un ciclo narrativo si riescono a comprendere molte cose, questo I Cancelli del Tartaro è ottimo per introdurre i personaggi, il contesto geografico (per quello storico urgono approfondimenti nelle novelette a venire) e villains.

Linguaggio ricercato, molto adatto all’epoca in cui il racconto è ambientato, orrore viscerale e umorale, molta azione e i giusti cliffhanger per il secondo ebook sono gli elementi perfetti per indurre il lettore del fantastico all’acquisto compulsivo.
Unico difetto, se così vogliamo definirlo, è l’eccessiva brevità del racconto, che finisce troppo presto.

Vogliamo più carne al fuoco, signor Longo! 🙂 “

Ecco la recensione completa su L’ultimo blog a sinistra!

Ecco una presentazione de I Cancelli del Tartaro e il link diretto alla pagina di Amazon.it!

Pin It

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *