CreateSpace – qualità del print on demand di Amazon

by • 07/09/2012 • News, Roba mia, SaggiComments (0)2378

CreateSpace è ormai operativo anche in Europa: un servizio di print on demand dei propri libri, che permette di stampare testi di ogni genere da apposite tipografie convenzionate e spedirli direttamente al destinatario, con prezzi competitivi, qualità assolutamente professionale e tutta l’efficienza dei servizi di Amazon.

In alcuni casi è lecito di parlare di rivoluzione. CreateSpace è il servizio che permette a un autore di caricare il file del proprio libro sulle piattaforme di vendita di Amazon e di metterlo a disposizione per il print on demand in tutto il mondo, sfruttando appieno l’organizzazione, i prezzi, i servizi e l’assistenza di Amazon.

Se ne era parlato qualche tempo fa ed è pur vero che il servizio non è ancora stato messo a disposizione degli autori italiani. Come spiegato in quella occasione, CreateSpace è un’azienda di proprietà di Amazon, che serve a sfruttare l’onda lunga del self publishing già avviata benissimo con il KDP. Con CreateSpace si possono creare i propri libri cartacei, dargli un ISBN e una dignità editoriale al 100%, metterli online e venderli on demand, sfruttando la logistica e la distribuzione Amazon (e cioè abbattendo i costi di spedizione, assistenza e consegna).

Il vantaggio per l’autore è che può caricare il proprio libro su CreateSpace senza dover più passare per case editrici, distributori e librerie, per poi vederlo venduto contemporaneamente in tutti i mercati coperti dai vari Amazon di tutto il mondo, per un tempo virtualmente illimitato e con delle ottime percentuali di guadagno per ogni copia.

Il vantaggio per il lettore è quello di poter trovare e comprare a prezzi di grande distribuzione anche libri che hanno tirature minime (tecnicamente non hanno tiratura) e vederseli recapitati direttamente a casa, magari senza neanche spese di spedizione. Poiché ogni nazione coperta dal servizio ha le proprie copisterie e i propri corrieri convenzionati, un lettore italiano può infatti acquistare ad esempio libri creati da autori americani, inglesi o francesi e non vi saranno mai costi di spedizione internazionale o dogana, perché il libro sarà stampato nel suo paese e consegnato nella maniera più vicina al “chilometro zero” che sia possibile. 

Nel mondo dei librogame il primo caso di utilizzo di questo sistema è quello degli ultimi due libri della serie Fabled Lands. CreateSpace permette all’autore di scegliere le dimensioni del libro, il tipo di rilegatura, le immagini di copertina, le eventuali immagini interne e la qualità della carta e così gli autori originari della serie, Dave Morris e Jamie Thomson, hanno ottenuto di poter creare dei volumi dell’esatto formato di quelli già stampati della collana, permettendo un’ottima esperienza di acquisto anche al collezionista più esigente.

I volumi di Fabled Lands realizzati con CreateSpace sono quindi “uguali” ai quattro pubblicati in precedenza e il prezzo è aumentato davvero di poco: +1 sterlina in Amazon.co.uk, +1 dollaro in Amazon.com, +1,30 euro in Amazon.it e negli altri mercati centro-europei. Per essere ancora più precisi, le uniche differenze sono le dimensioni della scritta sulla costina e un colore delle pagine  appena più “crema”. Nient’altro. Qualità della rilegatura e delle pagine perfetta o almeno equivalente a quella della versione “da casa editrice” dei volumi precedenti.

Sembra un’ottima notizia per tutti quelli che aspettavano l’uscita di questi volumi, che avevano dei dubbi sulla qualità del servizio di CreateSpace, che vogliono pubblicare il proprio libro o che aspettano l’uscita di un libro esaurito da tempo o “non economicamente conveniente”.

La rivoluzione di CreateSpace è cominciata ed è bello vedere che essa ha già raggiunto i librogame.

Ecco altri articoli sull’argomento:

Pubblicare con un libro con Amazon – Guida completa

.

CreateSpace a disposizione anche per gli scrittori italiani

Pubblicare un libro (cartaceo) con Amazon – CreateSpace

Pubblicare un libro con Amazon – Cominciamo!

Pubblicare un libro con Amazon – Burocrazia!

Pubblicare un libro con Amazon – Risultati e Domande Frequenti!

Affiliarsi ad Amazon

Lista Editori a Pagamento

Pin It

Related Posts

0 Responses to CreateSpace – qualità del print on demand di Amazon

  1. Vale says:

    Ciao, sono reduce da una esperienza non proprio brillante con createspace.
    Lo stesso mio libro, stampato in Germania ha un look professionale e perfetto, dalla tipografia inglese di amazon (Marston gate) il risultato è pessimo. I colori in copertina sono spenti, giallognoli, fanno dei gradini ed in certi punti si vedono delle macchie. Inoltre su 4 libri richiesti, 4 hanno la costola non centrata, che lascia vedere una striscia bianca peraltro pure storta! Sto pensando alle possibili alternative per il cartaceo…

    • maurolongo says:

      Accidenti, questo non l’avevo previsto! hai scritto all’assistenza? magari sistemano il problema e ti mandano le tue copie corrette.

  2. Vale says:

    Sì, aspetto di sentire cosa mi dicono. L’assurdità è che nel sito dicono che i libri ordinati attraverso amazon.it vengono stampati in europa continentale, ma poi nei fatti non è così (di tre ordini due stampati – da schifo – in UK) e non si può scegliere al momento in cui si invia l’ordine. Pensavo addirittura di ordinare le mie copie personali direttamente da amazon.de , ma non so quali sono le spese di spedizione, e non mi risolve il problema che se le persone comprano il mio libro e l’aspetto non è professionale non ci faccio una bella figura neanche io…

  3. Vale says:

    Notizie da Createspace: ho mandato una mail di protesta, createspace mi rimanda al supporto di amazon, mentre amazon non capisce e mi dice di sentire amazon.it per il reso. E’ chiaro che il punto non è il reso, ma l’assurdità che un ordine di amazon europa venga stampato in UK…
    Non ti sono mai capitate copertine schifose?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *