GiRSA, GiASA e La Terra di Mezzo

by • 19/03/2011 • Dal LibroGame al Gioco di RuoloComments (1)2559


Dopo l’introduzione generale e l’esempio di Uno Sguardo nel Buio, continuiamo le nostre considerazioni sul rapporto tra Librogame, Giochi di Ruolo, Avventure in Solitaria e Giochi di Avventura incentrandoci subito sull’esempio fornitoci dal Gioco di Ruolo del Signore degli Anelli (il Middle Earth Role Playing della ICE) e dai prodotti ad esso collegati.

Il MERP o GIRSA costituisce un gioco di ruolo ben conosciuto e amato anche in Italia, pubblicato dalla Stratelibri con un nutrito catalogo di scenari e moduli vari. Le sue regole sono collegate a quelle di Rolemaster e sono notoriamente “abbastanza complesse”. Assieme alla linea principale, la ICE e in parte la Stratelibri hanno pubblicato un secondo prodotto collegato all’apprezzata ambientazione di J. R. R. Tolkien. Si tratta del Gioco di Avventura del Signore degli Anelli (Lord of the Rings Adventure Game) o GIASA. Le sue caratteristiche, rispetto al GIRSA, sono quelle già suggerite precedentemente.

“Nel Gioco di Avventura”, leggiamo da pagina 3 dell’edizione italiana, “non ci sono regole e gli Elementi Narrativi, una sorta di linee guida, sono i più brevi, vivaci ed eccitanti che potrai mai trovare tra tutti i Giochi di Ruolo disponibili. Non solo: quando ti sentirai a tuo agio con tutte le tecniche suggerite da questo volume e avrai giocato qualcuna delle avventure pubblicate appositamente per il Gioco di Avventura, ti sarai fatto abbastanza esperienza per fare il grande salto ed affrontare senza timore l’altro grande prodotto che Stratelibri dedica al mondo di Tolkien: il Gioco di Ruolo del Signore degli Anelli, il Gioco di Ruolo più realistico e ricco di fascino che sia mai stato scritto.”

Il discorso si spiega da solo: un gioco introduttivo dedicato ai più giovani e ai neofiti che dovrebbe poi spingere al Gioco di Ruolo vero e proprio.

Nel frattempo un’altra collana veniva edita sempre dalla ICE: la serie Middle Earth Quest (in italiano La Terra di Mezzo, pubblicata da E ELLE), ovvero, seppure con alcuni cambiamenti di nome, problemi di diritti e volumi non pubblicati, la serie di Librogame dedicata al mondo di Tolkien.

Alcune cose saltano all’occhio del lettore più attento.

Innanzitutto il regolamento dei Librogame è praticamente identico a quello del Gioco di Avventura, con solo alcune varianti minori.

Inoltre, i Librogame precedono di diversi anni la pubblicazione del Gioco di Avventura. Quest’ultimo uscì nel 1991, due anni dopo la stampa dell’ultimo gamebook e, praticamente, dopo il fallimento dell’iniziativa, visto che altri 5 volumi annunciati non furono più pubblicati.

Infine, i volumi della serie portano due definizioni diverse. I primi sono considerati Avventure in Solitaria (Solo Fantasy Role-Playing Adventure), gli ultimi quattro sono Librogame (gamebook). Considerato che la struttura e il regolamento di tutti i volumi sono pressoché uguali e che i libri prevedono un regolamento semplice (da Librogame) e un regolamento avanzato (da Avventura in Solitaria), possiamo considerare queste due definizioni come entrambe corrette e intercambiabili.


Ecco quindi cosa è successo: il successo del GIRSA e la diffusione dei gamebook negli anni ’80 hanno portato la ICE a produrre dei Librogame ambientati nella Terra di Mezzo di Tolkien. Questi vennero considerati all’inizio Avventure in Solitaria e in seguito Librogame. Entrambe le definizioni sono giustificate, perché i volumi possono essere giocati sia con regole specifiche che con quelle del GIRSA. In seguito, dopo l’abbandono del progetto Librogame, la ICE provò con il Gioco di Avventura, mutuando il regolamento semplificato ideato per i Librogame, una collana che anche in questo caso, non portò a grandi frutti, vista che venne abbandonata a metà delle poche pubblicazioni previste.

Al di là del successo maggiore o minore delle varie iniziative della ICE, il concetto è semplice: Giochi di Ruolo e Librogame sono strettamente connessi tra loro, anche tramite due ulteriori punti di collegamento: Giochi di Avventura e Avventure in Solitaria.

La serie Terra di Mezzo su Amazon.it
Pin It

Related Posts

One Response to GiRSA, GiASA e La Terra di Mezzo

  1. […] ma con una identità ben precisa. Non si può non notare la copertina del Quickstart Set ESPLICITAMENTE dedicata al vecchio Girsa, non si possono non apprezzare le illustrazioni e la grafica totalmente anni 80-90. E c’è […]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *