Le avventure di Gord il Miserabile – Greyhawk Adventures

by • 28/03/2013 • Dungeons&Dragons, News, Racconti, Recensioni, RomanziComments (0)2622

Gord da At Midnight Black Cat comes - Dragon 100Seconda parte del mio articolo su Gord il Miserabile (Gord the Rogue), apparso nell’ultimo numero di DM Magazine. All’inizio della sua carriera il furfante creato da Gary Gygax vaga per Greyhawk, la Città dei Falchi che ha dato il nome a un’intera ambientazione di Dungeons & Dragons

1. Quando Gord arrivò in Italia

2. Greyhawk Adventures

I due romanzi di esordio del giovane ladro di Falcovia furono le prime due uscite della collana Greyhawk Adventures della TSR. Questi volumetti supportavano i moduli per il gioco di ruolo e l’ambientazione stessa inventata da Gygax, che ha scritto anche diversi altri romanzi di genere e setting differente.

Gord e Chert giocano ai Grandi Scacchi - Dragon 100

Gord e Chert giocano ai Grandi Scacchi – Dragon 100

La TSR pubblicò Saga of Old City a Novembre del 1985 e il seguito, Artifact of Evil, nel 1986, due mesi dopo che Gygax stesso aveva lasciato la compagnia. Come anticipazione dei romanzi e presentazione del personaggio, ad Agosto del 1985 era uscito inoltre sul numero 100 di Dragon (la rivista della TSR dedicata a D&D) At Moonset Blackcat Comes, che è quindi la primissima avventura pubblicata del personaggio. In questa storia breve, che si colloca cronologicamente tra Saga of Old City e Artifact of Evil, Gord e l’amico Chert (una coppia che ricorda da vicinissimo Fafhrd e il Grey Mouser di Fritz Leiber) accettano una missione per conto del Signore dei Gatti (insomma… la accetta Gord, ma Chert rimane nei paraggi) .

Il “Blackcat” del titolo è riferito proprio a Gord ed è il nome d’arte con il quale firma i suoi furti più eclatanti a danno dei più ricchi abitanti della città e in barba sia alle Guardie che alla Gilda dei Ladri.

151040-cover

Saga of Old City racconta invece per la prima volta le origini di Gord e descrive la città di Greyhawk/Falcovia, tanto centrale nel connotare l’ambientazione che le da persino il proprio nome. Gord compie anche delle spedizioni nei “dintorni” della città ed è l’occasione per Gygax di ambientare le avventure del giovane ladro nelle Flanaess, le regioni nord-orientali del continente di Oerik, situato sul pianeta Oerth: il mondo di Greyhawk, appunto. In particolare Gord visita l’Urnst, i Regni dei Banditi, i Domini della Teocrazia, le Colline Cairn e il Ratik, la nazione dei barbari omonimi a cui appartiene Sagard, protagonista di quattro librogame a firma dello stesso Gygax. In questi episodi, Gord recupera un misterioso artefatto e incontra anche diversi compagni che ritorneranno poi in peripezie successive: il barbaro Chert già visto nell’anticipazione At Moonset Blackcat Comes, il bardo Gellor e il druido/ranger Curley Fogliaverde.

imagesLa storia continua con Artifact of Evil, in cui Gord e allegri compari affrontano la Confraternita Scarlatta e vengono a conoscenza della reale natura dell’artefatto ritrovato alla fine del romanzo precedente.

Si tratta di una potentissima reliquia: una parte del triplice Theorpart che consente di risvegliare il Dio del Male Elementale, Tharizdun, e liberarlo dalla sua eterna prigionia.

Dopo l’addio di Gygax alla TSR, la serie Greyhawk Adventures continua senza Gord e viene chiamata la scrittrice Rose Estes a portare avanti la collana. Estes era l’autrice di molte storie a bivi della collana Endless Quest, sempre della TSR e sempre dedicate a D&D (si tratta non di librogame ma di avventure interattive senza regolamento simili a quelle della serie Scegli la tua Avventura – tradotti in parte anche in Italia nella collana Avventure Infinite della Garden Editoriale).

Leggi anche:

1 – Quando Gord arrivò in Italia

3/4 – Gord rinasce / il Gord dei livelli epici

5/6 – Dopo l’Apocalisse / Ritornando in Italia

Leggi l’articolo completo sul numero 41 di DM Magazine!

Su Amazon.it: Saga of Old CityNight ArrantArtifact of EvilCity of HawksSea of DeathCome Endless DarknessDance of Demons

Pin It

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *