Le e-zine dei giochi di ruolo

by • 07/10/2013 • Consigli per gli acquisti, Dal LibroGame al Gioco di Ruolo, Dungeons&Dragons, PathfinderComments (9)3707

DragonMagazine46

Riviste gratuite, magazine creati da appassionati, organi di stampa ufficiali di case editrici o semplici fanzine dalla grafica e impaginazione abbastanza discutibili. Ecco uno sguardo sul mondo delle e-zine dedicate ai giochi di ruolo. 

La storia del gioco di ruolo passa anche le meravigliose riviste, in inglese, francese, tedesco, italiano ecc, dedicate a questo mondo in generale oppure, più in particolare, a questo o quel gioco o a questo o quell’editore.

Different Worlds, Dragon e Dungeon, Pyramid, White Dwarf, Warlock, ma anche le italiane Kaos ed Excalibur hanno contribuito enormemente alla diffusione del gioco di ruolo, assieme ai giochi stessi più celebri di cui trattavano.

Oggi molte testate storiche sono scomparse o hanno cambiato forma, per adeguarsi alla pervasività e immediatezza del web. Molte altre proprio grazie al web sono nate e si diffondono, gratis o meno che siano. Ecco diversi consigli per gli “acquisti”, tra quelle italiane o inglesi che adocchio regolarmente o di cui ho scaricato qualche numero:

Old School e Retrocloni

  • Trollszine per Tunnels & Trolls, pochi numeri un po’ passati di moda, come tradizione del gioco di cui parlano.
  • D-infinity parla di D&D 4Ed, Pathfinder e altra roba OGL D20 system, “Basic” system, Labyrinth Lord, Tunnels and Trolls e altri giochi ancora.
  • Dragon e Dungeon, riviste ufficiali del gdr più vecchio del mondo, assieme alla trasversale Polihedron, recuperabili nei vecchi numeri (fino al 2007) oppure nei nuovi.
  • La nostrana DM Magazine, che tratta soprattutto di giochi “Vecchia Scuola”, a cui si è affiancata di recente Slayers Magazine, la rivista di casa Wild Boar (che però è meno “old” e più rivolta all’attuale “tradizionale” della casa.
  • Gattoalato segnala giustamente Oubliette e NOD, che trattano giochi come Swords & Wizardry, Labyrinth Lord, OSRIC, LotFP… e via dicendo.
  • Ordo Draconis ci aveva provato per Dragon Warriors. Risultano agli atti solo il numero 1 gratuito e il numero 2 a pagamento.
  • Threshold, ricchissima e nuovissima rivista dedicata a Mystara e al vecchio D&D BECMI, scritta in inglese ma con diversi redattori italiani. Molto interessante e piena di materiale.
  • Dyson’s Dodecahedron è la rivista gratuita che ospita le splendide mappe e i contributi di Dyson, spesso presentati anche sul suo blog. In particolare, molti contenuti sono ottimizzati per Labyrinth LordBrave the Labyrinth è un’altra rivista, a pagamento, per lo stesso gioco.

Giochi classici e tradizionali

  • Savage Insider per Savage Worlds. Un’occhiata se la merita sicuramente!
  • D6 per l’omonimo regolamento.
  • Iacopo Benigni segnala la storica Anonima Gdr, che da oltre 15 anni ci offre materiale classico e old school.
  • Kobold Quarterly, una delle più professionali, con materiale per Dungeons & Dragons 3za e 4ta edizione, Pathfinder, AGE system, e altri regolamenti.
  • Wayfinder, la rivista su Pathfinder creata dai fan del gioco della Paizo, accanto alla quale va citata anche la rivista a pagamento Adventure Quarterly della Rite Publishing, sempre dedicata a Pathfinder.
  • Signs & Portents, che ospita materiale per tutti i giochi della Mongoose Publishing, una serie di numeri ormai davvero sostanziosa, per oltre 10 anni continui di pubblicazioni. Moltissimi numeri sono oggi a disposizione gratuitamente!
  • Protodimension, gratuita e molto ben realizzata per diversi giochi horror contemporanei e cospirativi. Abbastanza generica e interessante anche Call to Assembly, che comunque presenta spesso contenuti per D&D 4ed.
  • Mind’s Eye Theatre Journal e l’ufficiale White Wolf Magazine sono ovviamente dedicate ai vari giochi della White Wolf, poi abbastanza palesemente emulate da Theater of the Mind, che invece è assolutamente non ufficiale.
  • Tradetalk è invece la (discreta) rivista dedicata a Glorantha, HeroQuest e RuneQuest.
  • Cambiando genere e regolamenti, BAM è la rivista gratuita con materiale per BASH!, il gioco di supereroi portato in Italia come Super! 
  • Per i librogame, infine, abbiamo sicuramente Fighting Fantazine e la nostrana (ma infinitamente più piccola) LGL Magazine.

New Wave

  • Iacopo Benigni segnala la nuova Mondo Sotterraneo, dedicata esclusivamente a Dungeon World.

Ne avete altre? Le aggiungo volentieri!

Pin It

Related Posts

9 Responses to Le e-zine dei giochi di ruolo

  1. gattoalato says:

    Davvero una lista esaustiva! Oltre a quelle segnate mi viene in mente Oubliette, abbastanza nota nell’ambito Old-School. Tratta giochi come Swords & Wizardry, Labyrinth Lord, OSRIC, LotFP… e via dicendo.
    La zine è disponibile a pagamento e al seguente link sono presenti varie recensioni e una lista dei numeri usciti con il rimando al download:
    http://oubliettemagazine.blogspot.it/

  2. gattoalato says:

    C’è anche NOD, un’altra zine nota nel settore Old-School. Propone sopratutto avventure ma anche diverse house rules basate su nuove razze, classi, divinità, ecc… sempre in ambito Old-School.
    Ecco un link di riferimento da spulciare con alcuni free downloads per farsi un’idea:
    http://matt-landofnod.blogspot.it/p/nod.html

  3. Umberto Pignatelli says:

    A quando un post sulle “vecchie” fanze italiane? Spellbook, Rill, Rune (pre-rivista), Dadi Rotolanti ecc…?
    Sono ancora reperibili da qualche parte?

  4. Iacopo Benigni says:

    Segnalo due cose che sono sfuggite a Caponata Meccanica.

    La prima è la mitica Anonima GDR! Fanzine che esiste da oltre 15 anni che ha da sempre pubblicato sia materiale old school (prima ancora che venisse usato per definire certi gdr) sia materiale più o meno alla moda:

    http://www.anonimagdr.com/

    L’altra è Mondo Sotterraneo rivista dei giocatori italiani di Dungeon World, ecco un post del blog con alcune immagine in anteprima del numero uno che uscirà a fine mese:

    https://mondosotterraneo.wordpress.com/…/

    Non volevo menzioanarla perché è stato appena approvato un mio pezzo e quindi sono in imbarazzo a fare autopromozione.

  5. maurolongo says:

    Grazie Iacopo! ho aggiunto le tue due segnalazioni!

  6. Yaztromo says:

    Come esperienze recenti, ottime Fighting Fantazine e Threshold.
    Nel passato, non si possono non ricordare Warlock e Dragon Magazine…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *