Librogame e riviste – Cinque avventure in solitario apparse su Dadi & C.

by • 31/01/2019 • Avventure, Dal LibroGame al Gioco di Ruolo, Editoria e Narrativa, Giocare ancora a...Comments (0)1005

Sulle riviste di giochi non sono mai mancate le avventure testuali da giocare in solitario. Grazie a Marco Corazzesi recuperiamo le 5 apparse su Dadi & C.!

Archeologia ludica, anni ’80, gusto del vintage, librogame dimenticati, giochi carta e penna, chicche ormai perdute: come resistere al fascino geek di tutto questo?

Non potete, vero!?!?

Esatto: nessuno sano di mente potrebbe!

Non ho mai avuto per le mani una copia di Dadi & C., la rivista gratuita di Editrice Giochi, quelli del monopoli di Dungeons & Dragons. Non sapevo nemmeno, lo ammetto, che su diversi numeri fossero usciti dei piccoli “librigioco” (ma sarebbe più pratico definirli “avventure in solitario per rivista”).

In mio soccorso è arrivato allora Marco Corazzesi, ex giurato del Gioco di Ruolo dell’anno e grande esperto italiano di giochi, che mi ha passato queste cinque scansioni, prese da altrettante di queste riviste.

Parlando di Dadi & C, con le parole di Dungeon Master Magazine, “si tratta della rivista aziendale di Editrice Giochi, che vide la luce (se le nostre fonti sono corrette) nell’autunno del 1988 quando Marco Donadoni entrò in Editrice Giochi e convinse la ditta a produrre una sua testata per comunicare con i giocatori. Anche se la periodicità era stata prevista come trimestrale e la rivista diffusa gratuitamente, purtroppo Dadi & C fu vittima di varie traversie che resero le sue uscite spesso irregolari e incerte, fino a interrompere la pubblicazione molto probabilmente nel 1993 (chi avesse numeri successivi non esiti a contattarci!).

Ogni fascicolo di Dadi & C era in media di 32 pagine a colori e si occupava dei giochi prodotti dalla Editrice Giochi ma anche di inziative come manifestazioni e campionati, articoli ‘di fondo’ sul gioco in generale e – inevitabilmente – anche qualche materiale di gioco per gli appassionati di Dungeons & Dragons Classico. Una rubrica, “Mostri in mostra”, era specificamente dedicata alla pubblicazione di nuove creature (un po’ come il leggendario Fiend Folio di White Dwarf), inizialmente senza commenti ma poi con frasi e battute utili a ridurre la ‘serietà’ e a mettere in mostra (appunto) le creazioni più sbilanciate e/o divertenti.

Il numero del dicembre 1993, più grande di sedici pagine rispetto alla media, conteneva anche un inserto (appunto le sedici pagine aggiuntive) “da staccare e conservare” dedicato al gioco di ruolo Druid, il secondo e ultimo edito da Editrice Giochi, creato da Spartaco Albertarelli e illustrato da Paolo Parente. La rivista, come tutto ciò che era gratuito, è decisamente difficile da trovare ed entra come altri prodotti nella categoria degli ‘ephemera’ croce e delizia dei collezionisti.”

Bando alle ciance, ecco queste cinque avventure, scritte proprio da Marco Donadoni, celebre autore di giochi italiano:

Non entrate in quella casa! Dadi & C. #1 Anno II Aprile 1989

Fuga da Kalampur Dadi & C. #2 Anno II Settembre 1989

Sgusciolino, il ladro di Natale Dadi & C. #3 Anno II Dicembre 1989

Il certificato perduto Dadi & C. #2 Anno III Settembre 1990

700621 Defender Mission Dadi & C. #3 Anno III Dicembre 1990

PS: A quanto pare, Marco Donadoni amava molto le strutture a mappa! 😀

PPS: Il certificato perduto è stato ripubblicato nel 2009 da Librogame’s Land nella collana LGL Collection!

Grazie ancora una volta a Marco Corazzesi per questo apporto. Se qualcuno possiede più notizie su queste riviste e avesse ulteriori contributi da condividere, saremo lieti di aggiungerle alla Caponata!

 

Pin It

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *