L’Unico Anello – materiale utile in italiano

by • 05/04/2013 • Racconti, Recensioni, Romanzi, SaggiComments (0)5757

OldTookEtcSm-e1355758657244

Un’illustrazione dallo splendido volume Lo Hobbit – L’arte di un viaggio inaspettato

L’Unico Anello è l’ultimo gioco di ruolo ambientato nella Terra di Mezzo di JRR Tolkien, il mondo de Lo hobbit e de Il Signore degli Anelli. Oltre ai manuali e ai moduli propri del gioco, ci sono diversi altri libri che potrebbero servire al Maestro del Sapere e ai giocatori per migliorare la propria esperienza di gioco. Ecco quali!

Dopo il GiRSA, Terza Era e il Gioco di Ruolo del Signore degli Anelli della Decipher, due anni fa un nuovo gioco di ruolo ha occupato i territori incantati della Terra di Mezzo, stavolta a firma italiana e con un regolamento originale pensato espressamente per l’ambientazione. Si tratta di The One Ring della Cubicle 7, realizzato (soprattutto) da Francesco Nepitello direttamente in inglese e poi tradotto e distribuito in Italia dalla Giochi Uniti – Stratelibri.

Dopo aver parlato del regolamento di questo gioco, delle prossime uscite e delle risorse utili in rete, una possibilità per rendere il gioco ancora più tolkieniano di quanto già non sia è quello di trovare informazioni, spunti, idee e suggerimenti nelle molte pubblicazioni sulla Terra di Mezza pubblicati al di fuori della linea ufficiale della cublicle /.

Ovviamente, un gruppo appassionato di questo gioco non può non partire, se già non lo ha fatto, dal leggere (e studiare) i libri fondamentali per capire la sua ambientazione e immergersi nello spirito della meravigliosa creazione di JRR Tolkien:

Detto questo e avendo citato i fondamentali, ci sono poi alcuni volumi che mi sento di consigliare assolutamente, per giocare a L’Unico Anello, così come in generale per approfondire la conoscenza e la passione per il mondo secondario creato da Tolkien:

L’atlante della Terra di Mezzo di Tolkien

1_bigQuesto splendido atlante, che scopro con sorpresa essere ancora in circolazione, è un’opera straordinaria che analizza tutti i luoghi nominati nelle opere di Tolkien e ne propone mappe annotate, ragionate e dotate di legenda. Ci sono anche percorsi viari, strade in uso nelle diverse ere e mappe di cittadine e fortezze, quando possibile.

Il testo è accompagnato da centinaia di carte diverse, approfondimenti critici e calcolo delle distanze riportate. Non ho invece acquistato (e quindi non saprei giudicare) la Guida per viaggiatori nella Terra di Mezzo, ma ad occhio e croce direi che l’Atlante è assolutamente più utile e pratico per giocatori e maestro del sapere.

Avere l’Atlante sotto mano rende inutile anche acquistare a parte La Mappa della Terra di Mezzo della Bompiani, una semplice mappa (ridondante rispetto alle informazioni necessarie per giocare a L’Unico Anello) con un’appendice abbastanza scialba

Utile perché: una parte fondamentale de L’Unico Anello è costituita dalla fase di viaggio e questo libro mi pare il complemento ideale alla carta esagonata e alle regole per i viaggi presenti nel manuale di gioco.

.

Lo Hobbit: L’arte di un viaggio inaspettato

51KsLsLfTrL._SL500_AA300_Si tratta di un volume illustrato splendidamente realizzato dopo il primo film de Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato. Di grandi dimensioni, a colori e con copertina rigida, questo volume presenta forse un migliaio di foto dal set del film di Peter Jackson, disegni, illustrazioni e bozzetti (soprattutto su Hobbit e Nani).

.
I disegni sono firmati dagli artisti e dai grafici della Weta che hanno collaborato alla realizzazione del film e tra questi quindi anche gli immortali Alan Lee e John Howe. Molto bella anche la Mappa di Thror allegata, realizzata anche con un inchiostro speciale.

Utile perché: permette di visualizzare abiti, strumenti e scorci di molti personaggi e paesaggi che appaiono nel contesto di tempi e luoghi de L’Unico Anello.

.

Dizionario dell’universo di Tolkien

dizionariogQuesto Dizionario dell’Universo di J.R.R. Tolkien è un’opera enciclopedica (anche se con alcune mancanze minori) realizzata da più di venti autori della Società Tolkieniana Italiana. Proprio come un dizionario, riporta e descrive tutti i toponimi, i personaggi e ogni altro lemma rilevante dell’opera completa di Tolkien, segnalando ovviamente le correlazioni con gli altri personaggi e luoghi, i rimandi, le etimologie e le descrizioni degli elementi della Terra di Mezzo e dei suoi protagonisti.
.
Il suo contenuto ovviamente in parte si sovrappone con il materiale delle appendici e degli speciali apparsi nei libri di Tolkien stesso, ma un buon Maestro del Sapere troverà comunque in questo dizionario brossurato di piccole dimensioni un comodo supporto per cercare al volo informazioni veloci su personaggi, relazioni dinastiche e luoghi della Terra di Mezzo. 
.
Questo testo è inoltre la riedizione riveduta e corretta di un libro analogo, il Dizionario del Mondo fantastico di Tolkien, che a questo punto non è più necessario andarsi a cercare.
.
Utile perché: nomi, toponimi e approfondimenti possono aiutare il Maestro del Sapere a trovare tutte le informazioni che gli occorrono sui vari personaggi e luoghi “ufficiali” della Terra di Mezzo.
.
.

Il Bestiario di Tolkien

BestiarioOrmai quasi introvabile, il Bestiario di Tolkien è un’opera che non aggiunge molto ai bestiari che un giocatore de L’Unico Anello può trovare nei vari moduli ufficiali o che può recuperare dai vecchi moduli Girsa o Decipher. Lo segnalo soprattutto perché il pregio fondamentale del volume è quello di essere illustrato da numerosi artisti fantasy molto attivi negli anni ’80, come Ian Miller e John Blanche.
Questo bestiario in particolare comprende non solo i “mostri tipici dell’ambientazione” (argomento che i moduli ufficiali di gioco affrontano già benissimo) ma anche razze, nazioni, flora e fauna.

Eventualmente l’argomento vi interessasse, un altro titolo utile potrebbe essere GIRSA – Creature del Signore degli Anelli della Stratelibri, che ancora si trova da qualche parte in giro per negozi fisici e virtuali. Ovviamente in questo caso vi interessa solo la parte descrittiva e non quella regolistica del testo.

Utile perché: ci si trovano nuove informazioni sui diversi “mostri”, le razze e gli elementi della Terra di Mezzo con cui gli eroi dei giocatori si troveranno più spesso a interagire.

.

I popoli di Tolkien

popoli_tolkien2.nbI popoli di Tolkien è un volumetto della Bompiani analogo per dimensioni al Dizionario dell’Universo di J.R.R. Tolkien, della stessa casa editrice.
L’autore è il fondatore e il presidente emerito della Società Tolkieniana Italiana e l’intero volume è curatissimo e ricco di informazioni di background su Hobbit, Uomini, Nani, Elfi ed Orchi della Terra di Mezzo, il compendio perfetto per un Maestro del Sapere che voglia avere una enciclopedia sintetizzata sulle varie culture giocabili e i principali avversari dell’ambientazione.
Data la personalità dell’autore, vien da sé che il libro è curatissimo e assolutamente coerente con il materiale ufficiale scritto da JRR Tolkien nelle appendici alle sue opere principali e raccolto inoltre nei volumi della Storia della Terra di Mezzo.
.
Utile perché: è un ricco manuale che dettaglia le varie razze principali della Terra di Mezzo, i loro usi e costumi, i loro tratti più caratteristici.
.

Riassumendo:

Lo Hobbit. L’arte di un viaggio inaspettato

Dizionario dell’Universo di J.R.R. Tolkien

Guida per viaggiatori nella Terra di Mezzo

Atlante della Terra di Mezzo

I popoli di Tolkien

.

Leggi anche:

Le migliori edizioni de Lo hobbit, Il Signore degli Anelli e Silmarillion

La Storia della Terra di Mezzo

Gli altri libri di Tolkien – quali scegliere?

L’Unico Anello – risorse utili in rete

L’Unico Anello – Tornare a giocare nella Terra di Mezzo

L’Unico Anello – Panoramica Generale

L’Unico Anello – Regolamento

L’Unico Anello – Prossime Uscite

Pin It

Related Posts

0 Responses to L’Unico Anello – materiale utile in italiano

  1. Morgan says:

    Mi sto accigendo a scrivere un piccola campagna per l’Unico Anello (dove utilizzerò in gran parte il libretto Racconti delle Terre Selvagge). Farò tesoro di questi consigli e delle altre risorse che ho trovato in quest’ottimo blog. 🙂

Leave a Reply

Your email address will not be published.