Negli Eoni Fedele – il primo librogame dei Carabinieri dell’Occulto!

by • 04/03/2020 • Consigli per gli acquisti, Dal LibroGame al Gioco di Ruolo, NewsComments (1)1722

 

Negli Eoni Fedele è un librogame in uscita per SpaceOrange42 e scritto da Andrea Mollica. Siete pronti a calarvi nei panni di un Carabiniere dell’Occulto?

Lupi Mannari, vampiri, entità malevole e demoniache, morti che risorgono, antiche maledizioni, alieni da altri pianeti ed entità provenienti da strani piani di esistenza.

Sono intorno a noi, da sempre. Sai perché non te ne sei mai accorto? Perché la nostra Patria è protetta dai COC: i Carabinieri dell’Occulto, un reparto speciale dell’Arma che da quasi un secolo difende l’italico suolo e la sua brava ed operosa gente dalle insidie dell’oscurità.

In questa avventura il protagonista sei TU. Vestirai i panni del Maresciallo Elia Santacroce del COC, ed insieme alla tua squadra di Agenti ti lancerai in una corsa contro il tempo per salvare i membri della Squadra Speciale Pantera 79, che molti anni fa scomparve in circostanze misteriose in una terra leggendaria e inarrivabile: il Molise!

Mummie che parlano, contrabbandieri licantropi, antiche sepolture preistoriche, strani liquori, sagre di paese, caciotte giganti ed il terrificante labirinto della burocrazia: nessuna fatica, nessun pericolo ti sarà risparmiato.

Maresciallo Santacroce, sei pronto ad affrontare la sfida?

NEGLI EONI FEDELE è un nuovo librogame scritto da Andrea Tupac Mollica e Helios Pu, illustrato da Sofia Buratti (di cui vedete in questa pagina alcune immagini in anteprima esclusiva) e realizzato con il Venture System, il sistema per librogame di Umberto Pignatelli che non prevede l’uso di dadi: ad oggi questo è forse il settino-ottavo librogioco ufficialmente pubblicato con questo sistema… cosa che non può che farci piacere!

Una recente intervista pubblicata da Il Sesto Dado ci permette di scoprire di più sull’argomento: a quanto pare, si tratta di un poliziottesco che “mescola elementi horror ed esoterici con una vena pop e surreale, che richiama da un lato il genere crime all’italiana degli anni ’70 e dall’altro la commedia.

I Carabinieri dell’Occulto (COC) sono una squadra speciale dell’Arma dedita al contrasto delle minacce soprannaturali, e il protagonista del libro, il Maresciallo Elia Santacroce, figlio e nipote di Carabinieri del COC, si troverà impegnato in una corsa contro il tempo per salvare una squadra di COC data per dispersa sin dal 1979. Per farlo, dovrà prima condurre delle indagini in diversi paesi di provincia in giro per l’Italia; per poi dirigersi in una terra misteriosa e inarrivabile: il Molise, che diviene accessibile solo durante una rara congiunzione astrale, e solo per un breve lasso di tempo.”

Il mondo di COC e Negli Eoni Fedele nasce dalla fervida e provocante attività creativa di Helios Pu, da qualche tempo in forze a SpaceOrange42.

Tutto deriva da una campagna a Il Mostro della Settimana, del 2016, in cui il personaggio di Helios era proprio il prototipo dell’attuale Santacroce, un professionista che faceva parte di una super squadra di cacciatori di mostri con qualche problema economico.

A questo si unisce poi la passione comune dei due autori per Hellboy e il B.P.R.D creati da Mike Mignola (che traspare anche dallo stile dell’illustratrice selezionata), con un passaggio intermedio nel gioco di narrazione Be-Movie (sempre di Helios Pu e sempre pubblicato da SapceOrange42).

Conoscendo la verve di Helios e la padronanza assoluta di Andrea sul mezzo librogame, siamo sicuri che Negli Eoni Fedele sarà un grande successo!

Lo trovate già in prevendita! Per i preordini fino al 13 Marzo disponibile la edizione limitata Full Black: 255 paragrafi di pura follia!

Pin It

Related Posts

One Response to Negli Eoni Fedele – il primo librogame dei Carabinieri dell’Occulto!

  1. Mr. Mist says:

    M’immagino un dialogo tipo:
    “Allora signora mummia favorisca il papiro d’identità e non mi tiri fuori la vecchia scusa che l’ha dimenticato nelle altre bende!”
    Viva l’Arma dei Carabinieri! E viva anche il Molise!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *