Rockstage – I Corti di Librogame’s Land

by • 22/04/2011 • I Corti di LGL, NewsComments (0)971

Continua la terza edizione de “I Corti” di Librogame’s Land.
Consegnati i racconti-game nei tempi richiesti, è ora il momento di leggerli, giocarli e giudicarli.
Se non l’avete ancora fatto, correte a iscrivervi al forum. Questo vi consentirà di poter commentare e votare i racconti-game ai fini del concorso. Altrimenti potete semplicemente scaricarli e giocarli da soli, passando qualche minuto di relax veloce e, speriamo, di divertimento.
Ogni settimana verrà pubblicato dal sito uno dei racconti e per i 7 giorni successivi sono aperte le votazioni. Dato che la paternità delle opere è riservata e l’autore di questo blog partecipa al concorso, non commenterò gli 8 racconti-game ma mi limiterò a segnalarveli.
Continua la sfida Rockstage – Tour Esplosivo, di cui trovate QUI la discussione dove votare e commentare e QUI il racconto-game vero e proprio.
Ecco il Prologo:

PROLOGO

In questo libro il protagonista non sei propriamente tu! In effetti il vero protagonista è Fly V. Jackson e la sua band della quale è il chitarrista e leader, i DeFender, la band heavy metal del XXI secolo. Tu sei semplicemente il suo roadie, ovvero quello che si carica sulle spalle gli amplificatori, le chitarre e tutto il resto per montarli, provarli e risolvere qualunque problema sul palco prima, dopo e, soprattutto, durante i live. Durante l’ultimo concerto una pinta di Guinness vagante ti ha colpito in testa mentre porgevi a Fly la sua chitarra a sette corde appena riparata. In seguito a quell’incidente hai acquisito una ben strana facoltà: quella di imitare alla perfezione il suono della chitarra di Fly con la voce al posto delle parole. Questa curiosa facoltà ti ha creato non pochi problemi negli ultimi tempi, infatti in tutta Maiden Rock, la cittadina inglese che ha visto i tuoi natali, ora non c’è una persona che riesca più a capire quello che dici.

Ma adesso basta parlare di te, parliamo piuttosto dei DeFender di Maiden Rock, i quali, insieme ai Marshall, la formidabile band hard rock proveniente da Moe Town, detengono la top chart delle classifiche di tutto il mondo. I DeFender sono Fly V. Jackson, il vivace chitarrista e leader, Bethany “Beta” Shure, la dolce cantante arrabbiata con il mondo, Laurus “Hoof” Hofner, il taciturno bassista e Victor Firth, il pacato e sempre calmo batterista, che insieme vogliono conquistare l’ultima fetta di mercato rimasta insensibile al loro sound: il pubblico dell’Italia, per diventare così la band più famosa del mondo! La loro posizione nelle classifiche italiane è la #987, contro quella dei Marshall che è la #931, di ben 56 posizioni avanti a voi, ma comunque pur sempre una posizione fallimentare.

L’intenzione di Fly e compagni è dunque non solo quella di scavalcare i rivali Marshall, ma anche quella di montare uno show talmente esaltante da raggiungere le prime posizioni risvegliando le molli orecchie italiche, abituate da troppo tempo ai lamenti di cantanti che scodinzolano canzoni per conquistare il cuore della persona amata per poi, in fondo, portarsela a letto. L’impresa si rivela dunque incredibilmente ardua per una band che canta la rabbia verso i poteri costituiti, la lotta per l’acquisizione dei diritti umani e soprattutto una band che è capace di far vibrare le casse toraciche del pubblico con il loro sound potente ed energico. Ed allora entri in ballo tu, appena promosso Capo Tecnico, che, tra un fischio di chitarra e un bending strappamutande, premi sull’acceleratore del vostro DeFTT, il “DeFender ToTour-Tir”, per raggiungere il Palaroma pensando a come poter fare per realizzare un Tour Esplosivo!

Che decidiate di partecipare alle votazioni o meno, buon divertimento.
E ricordate…
I Corti è l’unico concorso dove il protagonista sei TU!
Pin It

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *