Santa Caponata: un macabro canto di Natale per tutti voi!

by • 23/12/2016 • Acheron Books, Dal LibroGame al Gioco di Ruolo, Roba mia, Savage Worlds, Ultima ForsanComments (2)1888

Father Christmas Wearing a Hawaiian Shirt Sitting by a Swimming Pool Holding a Mobile Phone and a Cocktail Glass

Santa Caponata è giunto in città e porta a lettori e giocatori un macabro dono: la campagna Il segreto di Marco Polo per Ultima Forsan!

“Ci sono due Venezie.

Una di esse, Venezia Vecchia, è una Città Dolente, un luogo plumbeo di morte e orrore infestato dagli Annegati, cadaveri animati senza numero che si sono adattati a strisciare nei canali e nuotare nella Laguna Nera, riemergendo ovunque sulle rive delle isole, nelle calli, tra gli edifici, dalle cantine allagate dei palazzi.

L’altra, Venezia Nuova, è stata rifondata dai mercanti, dai cittadini e dai nobili in fuga da Venezia Vecchia ed è ora la capitale dorata dell’Isola di Candia e dei superstiti domini marittimi dei Veneziani.

Mentre si aggira intento nei propri affari per le vie della città, ciascuno degli eroi riceve una misteriosa missiva…”

Santa Caponata presenta il segreto di marco poloIl segreto di Marco Polo è la campagna scritta da Giuseppe Rotondo e Mauro Longo per GG Studio e le sessioni di gioco organizzato della Boardgame League del 2015.

E’ una miniserie di 4 avventure introduttive/dimostrative per Ultima Forsan, adatta a 3-8 Eroi di Rango Principiante.

Gli eroi sono convocati dal saggio Melqisedeq di Venezia Nuova per compiere una caccia al tesoro attraverso l’Italia, all’inseguimento del tesoro di Marco Polo e di un grimorio alchemico di incommensurabile valore, che si trova in mezzo al tesoro.

Per la lieta circostanza del Macabro Natale, ecco allora che Santa Caponata vi offre Il segreto di Marco Polo in omaggio fino al 6 gennaio, utilizzando il codice promozionale “felixdies”.

guiscardi senza gloriaCome forse saprete, inoltre, la campagna ricalca in parte la trama di Guiscardi senza gloria, il primo romanzo di Ultima Forsan, edito con Acheron Books. Nonostante vi siano molte differenze tra le due storie, leggere o giocare una delle due potrebbe spoilerarvi l’altra quindi usatele con precauzione!

Ma soprattutto, se gradite la campagna e volete il romanzo che ne è stato tratto, vi invito a dargli un’occhiata su Amazon.it, leggerlo in versione cartacea o kindle e magari anche alla fine mettergli una bella recensione, che quelle aiutano sempre! 😀

Pin It

Related Posts

2 Responses to Santa Caponata: un macabro canto di Natale per tutti voi!

  1. Totentanz says:

    Ottimo, bellissimo regalo atteso da tempo!
    Posso chiedervi da cosa deriva la scelta dell’impaginazione diversa dal solito? È quella della Boardgame League?

    Grazie!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *