Terza Scelta – Un mondo selvaggio e infame per Savage Worlds

by • 12/12/2014 • Dal LibroGame al Gioco di Ruolo, Roba mia, Savage WorldsComments (13)4761

terza scelta savage setting

Terza Scelta è un setting very low fantasy per Savage Worlds. Sangue e fango, canaglie di terz’ordine e ignobili lavoretti in un mondo selvaggio e infame.

Lavoro per Savage Worlds Italia e trascorro almeno X ore al giorno a verificare avventure, progetti, comunicati e release di Savage Worlds.

Sono autore del Savage Setting Ultima Forsan per Savage Worlds e spendo almeno altre X ore al giorno a preparare i prossimi manuali del gioco e avventure varie per eventi e manifestazioni.

Sono autore del Savage Setting Tropicana per Savage Worlds e spendo altre X ore al giorno circa a finire di rivedere il materiale per le prime uscite.

un tagliagole di Terza SceltaE nel tempo libero? Gioco a Savage Worlds e preparo materiale amatoriale per Savage Worlds.

Tutto questo un giorno mi ucciderà. 🙂

Un lungo preambolo per dire che, tra una scadenza e l’altra, mi sono tuffato a peso morto in una mezza idea che mi è nata discutendo con il consueto complice Giuseppe Rotondo. Ecco che vede la luce quindi Terza Scelta, un gioco del tutto amatoriale e non ufficiale (né in previsione di alcuna pubblicazione ufficiale) per Savage Worlds.

Di cosa si tratta?

Terza Scelta

Quello in cui vivete è un mondo di avventure mozzafiato, eroiche imprese e gesta leggendarie.
Condottieri ricoperti da abbacinanti armature guidano impavide armate contro nemici terrificanti; cacciatori di tesori abili, intelligenti e pronti a tutto esplorano i sotterranei dimenticati di antichi imperi perduti, destreggiandosi tra trappole infide e mostri senza nome; eroine astute e procaci ingannano principi e mercanti con il loro fascino e rubano in una notte tesori degni del riscatto di un re!

thebladeitselforigMa voi non siete come loro.

Non siete nemmeno quelli che li sostituiscono quando le cose si mettono male.

Purtroppo, amici miei, voi siete la Terza Scelta.

Terza Scelta è un Mondo Selvaggio very low fantasy per Savage Worlds dedicato a pigri lestofanti, furfanti di bassa risma, fattucchieri svogliati e avidi manigoldi.

Quelli sporchi, brutti e cattivi.

Voi, insomma.

Terza Scelta vuole essere un Savage Setting very low fantasy per Savage Worlds: sangue e fango, canaglie di terz’ordine e ignobili lavoretti in un mondo selvaggio e infame.

Il concept si basa sui seguenti elementi:

Setting Rules improntate su violenza, degrado e mortalità molto elevata. Malattie di ogni genere che mietono più vittime delle belve feroci e delle battaglie, parassiti e stenti a ogni piè sospinto, povertà generalizzata ed equipaggiamento scadente.

Jarok-CroePersonaggi straccioni, furfanteschi e maneschi, immersi in un mondo violento e infame. Non per forza “cattivi”, ma di certo canaglie matricolate e (quasi) irredimibili; diciamo moralmente simili agli Omega di Necessary Evil, solo che non sono un “male necessario” ma piuttosto vittime e/o profittatori di un mondo allo sbando: nessuno ha bisogno di loro e se morissero tutti ci farebbero anche un grosso piacere. Peccato che non vogliano farlo. Nessuna meccanica di gioco su questo aspetto: il loro essere Canaglie è essenzialmente un fatto di background.

Funnel iniziale per Personaggi di Rango Feccia: ogni giocatore gestisce all’inizio 3-4 Canaglie fin quando non rimane con l’unico sopravvissuto, poi continua a giocare con quello.

I Livelli Infami: non solo si parte con un funnel che presagisce chiaramente una ecatombe iniziale di personaggi, ma le Canaglie partono non dal Rango Principiante, bensì da quello “Feccia“: ovvero sono Comparse! La Feccia dovrà attraversare quindi 4 Livelli Infami prima di poter ascendere ai fasti di Personaggio Principiante.

Ambientazione very low fantasy: un piccolo regno in declino che è invaso da un esercito nemico di spietati lanzichenecchi: clima di guerra e guerriglia permanente, mercato nero, soprusi, brigantaggio, violenze quotidiane, disertori, ricercati e manigoldi a ogni angolo e si salvi chi può generalizzato. Magia pochissima e creature fantasy classiche ancora più rare.

un vile assassino di Terza Scelta

Regole di Ambientazione

SEjMqRTP_lX0zFpmrm_CYb-dXFhZS8S65QHzWBfbRAgLe regole sono quelle di Savage Worlds Deluxe, ma i personaggi di Terza Scelta non sono Eroi o Avventurieri, bensì Canaglie. Nonostante i loro tratti di gioco siano paragonabili a quelli di nobili cavalieri, guerrieri erranti e potenti studiosi di scienze arcane, le Canaglie non riusciranno mai a farsi accettare dai nobili o dal popolo come loro pari.

Saranno sempre gli scarti del mondo dell’avventura, la carne da cannone di tutte le battaglie, la feccia che emerge quando si raschia il fondo del barile, quella sporca dozzina che viene tirata fuori di prigione solo per compiere missioni disperate.

Vi sembra ingiusto? Infatti è ingiusto, ma dopotutto sono la Terza Scelta e il destino ha altro di più importante da fare che preoccuparsi di essere onesto con loro…

Inoltre, visto che il loro è un mondaccio, la vita è ingiusta, la natura matrigna e il fato avverso, per giocare compiutamente un Lavoretto  di Terza Scelta un Game Master deve adottare le seguenti regole di ambientazione, così come si trovano in Savage Worlds Deluxe:

  • Danni Realistici
  • Fallimenti critici
  • Fanatici
  • Niente Punti Potere
  • Sangue e Budella

E ora bando alle ciance, pendagli da forca… è ora di darsi da fare!

logen_ninefingers_from_the_blade_itself_colored_by_redheretic-d5d8vry

 

Che ne pensate? Ha senso? Vi piace?

Pin It

Related Posts

13 Responses to Terza Scelta – Un mondo selvaggio e infame per Savage Worlds

  1. Neddo says:

    bell’idea! Io però spero sempre in materiale aggiuntivo per l’ucronico Ultima Forsan!

  2. Yaztromo says:

    Mi piace soprattutto l’idea di non avere Punti Potere…

    • Mauro Longo says:

      Sto ancora ragionando se e come inserire Background Arcani.
      Ce ne sarà uno basato sugli Spiriti e la Possessione (che funzionerà come Miracoli o Psionica, non so bene) e qualcosa di simile alla Stregoneria, ma che non ho ben inquadrato, ancora…

      • Yaztromo says:

        Forse si potrebbero togliere (o quanto meno limitare a uno) anche i Benny: la buona sorte non si e’ mai interessata a te 😉
        Si potrebbe introdurre anche un “mani bucate”, nel senso che un tagliagole, anche se per caso si ritrova quattro soldi in mano, finisce con lo sperperarli tutti in poco tempo, anziche’ investirli saggiamente ecc.

  3. Zio Hal says:

    Devo dire che le idee sono buone. Il Low magic è sempre un terreno fertile per creare qualcosa che sia più saporito e con uno sfondo pseudo storico ci va a nozze.

    Devo dire bravo ancora una volta!

  4. Matteo says:

    Bellissima idea!
    Ma quante X ore ha il tuo giorno? 🙂

  5. Ursha says:

    Mi ricorda sotto certi aspetti la saga della guardia cittadina di Terry Prachett. Come idea terza scelta dovrebbe funzionare.
    Seriamente però per ora giocherei altri tipi di Dark Fantasy.

  6. Fantastico! *_*
    Mi sembra un setting spettacolare… E non escludo di sperimentarlo a brevissimo con il mio gruppetto di adolescenti squinternati che faccio giocare nel Centro d’Aggregazione dove lavoro… In tal caso ti farò sapere! 😀
    Sei una miniera, e in ogni caso mi offro di comprare il tuo Gira-Tempo per qualunque prezzo! XD

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *