Trappola nelle Tenebre – Deluxe Edition

by • 19/08/2013 • I Corti di LGL, News, Racconti, Roba miaComments (7)3006

Untitledtt

Il mio racconto Trappola nelle Tenebre ha vinto l’ultima edizione del concorso I Corti di Librogame’s Land, dedicato al mondo di Lupo Solitario. Eccolo adesso in versione Deluxe!

E’ stato un piacere, un onore e un privilegio vincere l’ultima edizione del concorso nazionale dedicato ai librogame, portato avanti dalla più grande comunità italiana che si occupa di questa passione.

Il concorso de I Corti 2013 è stato dedicato a racconti-game ambientati nel mondo di Lupo Solitario, l’eroe inventato da Joe Dever che percorre in lungo e largo il Magnamund affrontando i Signori delle Tenebre e i loro sgherri.

Voti e commenti su Trappola nelle Tenebre sono ancora visibili nell’apposita discussione (una volta registrati al Forum di Librogame’s Land), così come il racconto nella formattazione richiesta dal concorso. Ho realizzato però un file più gradevole alla vista e screen friendly, con mappe, schede e illustrazioni ripartite nel modo migliore. Il consiglio è quello di aprire il pdf a tutto schermo e mettere la visualizzazione nella modalità a due pagine, considerando a parte la copertina.

Leggi e gioca Trappola nelle Tenebre – Deluxe Edition!

 

Pin It

Related Posts

7 Responses to Trappola nelle Tenebre – Deluxe Edition

  1. RiVerso says:

    Complimenti Mauro… mi tocca leggerlo 😉

  2. gattoalato says:

    I Libri-Game sono sempre nel cuore. Complimenti per la tua opera!

  3. Yaztromo says:

    L’aspetto che ho apprezzato di piu’ di questo libretto e’ che il sottotitolo e’: “le avventure di Topo Solitario 1”, il che significa che ci sara’ quanto meno un volume 2…;-)

    • maurolongo says:

      Nel mulino che vorrei il numero 2 è ambientato ad Hammerdal e Topo Solitario va a offrire al Re di Durenor gli omaggi di Ghishnash…
      Ovviamente lungo la strada di cose ne succedono…

      La realtà è che questo progetto andrà verosimilmente nella cartella “Opere Incompiute” del mio pc…

      • Yaztromo says:

        Mah… che dire?
        Peccato!
        Un giorno magari andrai a dormire, magari particolarmente stanco, e, mentre scivolerai nel torpore, percepirai ai confine della tua coscienza delle piccole presenze inquietanti, grigie e pelose, con le loro zampette curiose… le stupende scarpe a punta, i vestitini di toppe colorate, i superbi cappelli con le piume…
        Colpiti dalla maledizione di uno strano mago che li ha evocati e poi li ha dimenticati in una specie di limbo, sospesi tra l’esistenza e la non esistenza.
        Lungamente hanno atteso che la loro creazione evocazione portata a termine, invano.
        Finalmente, stanchi di aspettare e sfiduciati, decideranno di portare a termine la loro vendetta proprio nel momento in cui saprai meno difenderti da loro, piccole creature sospese sull abisso, e allora anche tu, sospirando, penserai: peccato!

  4. Yaztromo says:

    Oh, se non ti ho convinto con l’intervento precedente non so che fare…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *