Trappola nelle Tenebre – I Corti di LibroGame’s Land

by • 02/07/2013 • I Corti di LGL, News, RaccontiComments (0)1203

corti2013-470

Continua la fase di lettura, gioco e giudizio del Concorso “I Corti di Librogame’s Land 2013”!!! Correte a leggere, giocare, votare e commentare il sesto dei racconti-game in concorso!

Il concorso de I Corti 2013 è dedicato a racconti-game ambientati nel mondo di Lupo Solitario, l’eroe inventato da Joe Dever che percorre in lungo e largo il Magnamund affrontando i Signori delle Tenebre e i loro sgherri.

Alla data di consegna sono arrivati i seguenti racconti-game qualificabili e da oggi è possibile leggerli, giocarli, commentarli e votarli al sostenibile ritmo di 1 per settimana, secondo il seguente calendario, modificato di recente per un problema tecnico sul sito:

1. Fuga infernale (27 maggio – 2 giugno)
2. KraanQuest (3 giugno – 9 giugno)
3. Fuga nella notte (10 giugno – 16 giugno)
4. L’unicorno dei ghiacci (17 giugno – 24 giugno)
5. Notte di indagini (25 giugno – 1 luglio)
6. Trappola nelle tenebre (2 luglio – 8 luglio)
7. Il primo volo del nibbio (9 luglio – 15 luglio)
8. Ultimo giorno di festa (16 luglio – 22 luglio)
9. La voragine della morte (23 luglio – 29 luglio)

Il Corto a disposizione questa settimana per la giuria popolare è Trappola nelle Tenebre, scaricabile gratuitamente e liberamente commentabile nell’apposita discussione (una volta registrati al Forum di Librogame’s Land).

Voti e commenti su Trappola nelle Tenebre sono aperti fino all’8 Luglio.

.ill7x

Trappola nelle Tenebre

Prologo

Da molti secoli il nobile popolo dei Nukkin vive tra i Monti che circondano Hammerdal, la capitale del regno di Durenor, e in particolare nel labirinto di passaggi e gallerie che si estende sotto di essi. Il vostro arrivo in questo territorio si perde tra le nebbie del tempo, nella remota Età della Luna Nera di cui parlano solo le più antiche delle leggende. Cosa fosse di voi prima di quell’era dimenticata, nemmeno le più ardite speculazioni dei saggi possono dirlo.

Tra i Cento Branchi che compongono il popolo Nukkin, di certo la casata più magnifica è la tua, quella che fa capo a re Ghishnash il Superbo, Nukkanor della Tana di Gran Galleria. Da generazioni, infatti, la tua gente vive nei pressi di quel vasto passaggio che gli Alti chiamano Tarnalin e usano per attraversare le montagne, come via commerciale da Port Bax ad Hammerdal. Sotto il governo liberale e progressista dell’amato Nukkanor, vivete un periodo di splendore e modernità, aperti più di ogni altro Branco alle usanze degli Alti e alle novità del mondo esterno: tessuti, oggetti d’artigianato, attrezzi e suppellettili di ogni genere che i viaggiatori portano con sé attraverso la Gran Galleria e voi siete felici di sgraffignare, per poterli studiare e utilizzare a vostra volta. Alimentata da ogni possibile ritaglio, toppa o accessorio che riuscite a procurarvi dai carri dei mercanti, l’arte dei vostri sarti raggiunge ormai vette sublimi e permette loro di realizzare le vesti più variopinte, riuscendo con stile inimitabile a far risaltare la vostra notevole statura (spesso oltre i settanta centimetri!) e ad impreziosire la vostra splendida pelliccia grigia e bruna.

Anche se i viaggiatori si fanno di anno in anno più scontrosi e gelosi dei propri averi, tra i Cunicoli che compongono il vostro reame la vita scorre tranquilla e piacevole, forse anche troppo noiosa per te che vorresti invece gettarti in avventure eccitanti ed epiche imprese nel Regno degli Alti.

Un giorno come tanti tu, Topo Solitario (questo è il nome che ti danno le guardie di Tarnalin, per la tua abitudine a girovagare sempre da solo), sei stato mandato a fare provviste tra i carri in transito, come punizione perché sei sempre troppo svogliato e sognatore. Sbucando da un passaggio secondario nella Gran Galleria, ti accorgi però che qualcosa non va come dovrebbe. Il normale brusio dei viaggiatori e il rumore delle diligenze è del tutto assente, sostituito da un gravoso silenzio. Le torce che illuminano il passaggio sono al loro posto, ma niente sembra muoversi in una direzione o nell’altra. Dove sono finiti tutti?

Ad un tratto senti un grido lancinante echeggiare da est, subito seguito da un clangore d’armi. Dalla direzione di Port Bax ti giunge invece alle orecchie un nitrire di cavalli e un cigolare di ruote di carro. Cosa sta succedendo?

Sei tu l’unico Nukkin in circolazione e non si vede in giro neanche uno degli Alti: mentre avanzi nella Galleria per indagare, ti rendi conto che ora puoi far davvero onore al tuo nome di Topo Solitario!

Leggi, gioca, commenta e vota Trappola nelle Tenebre!

Pin It

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *